Tocca fare una religione degli atei

Regà… guardiamoci in faccia, noi atei.

Siamo 4 cazzi scappellati anarchici che smerdano la religione ognuno a modo suo.
Non va bene, ragazzi, così non vinciamo.

Ateismo, il cannochiale.

Il problema è che l’ateismo non riesce ad attaccare sulla fascia di gente stupida.

Esiste una intera categorie di persone, mezze cretine, che non vogliono pensare. Vogliono che qualcuno faccia come faccio io col mio cane, e cioè vogliono essere comandati. Sempre.

E’ pieno di persone che non vogliono responsabilità, che non sanno fare un cazzo e si sentono cretine e che quindi vogliono che qualcuno gli dica cosa fare o pensare quando il loro cervello va in blocco.

E questa persona che comanda può essere il datore di lavoro, la moglie, un amico esuberante o il prete della parrocchia.

Non gli va di pensare, vogliono stare tranquille, vogliono avere un prontuario di risposte davanti agli imprevisti della vita, per non dover dire: “ecco! ho pensato con la capoccia mia ed ho sbagliato, sono un coglione“.

La religione con questa gente ci va a nozze. Del tipo:

  • I froci? “sono contronatura, assolutamente no”
  • L’aborto? “Noooooo! la vita cazzo! la vita è sacra”
  • Scopà con chi voglio? “Fai come te pare, ma senza preservativo!” Ma perchè? “Senza preservativo, dai cazzo gianluca! Col palloncino! E quando stai a scopà ti metti a soffià nei palloncini? Ma perchè c’ho un fijo frocio…”
  • E dopo la morte? “Dopo la morte è da paura, è pure mejo, stai co dio e te tagli”
    Ed invece noi atei cosa offriamo alla mente debole? Libero arbitrio.
    Ma siamo pazzi? Quella gente non lo vuole il libero arbitrio, lo odia!
    Vogliono essere comandati.

Immaginate un fantozzi che diventa ateo.
Si guarda alla specchio e dice:

“Vabbè, sò ateo. E mò? Come me comporto? Che faccio?”

La gente vuole dei pacchetti di moralità già fatti, con cui si trova a suo agio. Fascismo, comunismo, cattolicesimo, libero mercato, per dirne alcuni.

E noi dobbiamo costruire una religione atea.
Con dogmi e comandamenti, se vogliamo comandà, e se vogliamo la gente atea e scappellata.

Quindi io direi di fare un wiki religione che abbia le seguenti caratteristiche.

  1. C’è bisogno di un eroe, buono che ispiri le persone. La cui storia sia avvincente e la cui vita abbia un alone di mistero che affascini le menti. Del tipo, ma è solo un’idea, un uomo nato da una vergine (magari coltivato in provetta, cosa che oggigiorno è possibile) e che abbia un finale che spacca il culo. Uno stefano cucchi menato a sangue perchè difendeva il diritto di pensare a cazzo dritto.
  2. Dei dogmi chiari,che diano delle risposte psudo scientifiche alle domande esistenziali dell’uomo.

    • I froci? “se stanno a un palmo da culo, va bene”
    • L’aborto? “Avoglia, la natura vuole il controllo delle nascite, perchè c’è un numero massimo di esseri di una determinata specie. In un dato ecosistema ci vogliono tot cani, tot api, tot fiori e tot uomini, sennò la natura sbrocca.”
    • Scopà con chi voglio? “A cazzo dritto!”
    • E dopo la morte? “Dopo la morti rivivi la stessa vita che hai vissuto. Identica. Alla Nietzsche.”
  3. Un po di coercizione. La gente deve essere comandata. Le persone devono riciclare, controllare il proprio rapporto con gli altri uomini e la natura, sennò la natura si incazza ed effetto serra, innondazioni, disastri nucleari. Bisogna trovare un elemento “paura” che canalizzi i fedeli e li spinga a rispettare i dogmi.

  4. Un premio per il rispetto dei dogmi, sennò chi me lo fa fare a rispettarli? Del tipo che se rispetti i dogmi, le adepte si lasciano penetrare a rotella, ma solo a cazzo dritto e scappellato.
  5. Un simbolo di riconoscimento, ed un segno sul proprio corpo che marchi, a vita, l’ateo. Un cazzo scappellato, ad esempio.
  6. Un modo per celebrare le tappe importanti della vita: nascita, matrimonio, morte. Si celebra tutti, sempre allo stesso modo. In questo modo le persone si sentono appartenenti ad una comunità.
    Il problema di noi ateo è il relativismo, cazzo.

Io sono ateo e magari mio figlio lo battezzo, tanto la religione è na stronzata, stikazzi.
Io sono ateo e quindi mi sposo in comune.
Io sono ateo e quindi non mi sposo.
Io sono ateo e quindi mi faccio cremare.
Io sono ateo e da morto voglio un mausoleo, fatto con a forma di cazzo scappellato.
Io sono ateo e da morto mi faccio sciogliere nell’acido.
Io sono ateo e da morto mi faccio bruciare e con le ceneri, poi faccio un vinile che i parenti possono ascoltare.

Ogniuno fa come cazzo gli pare e nessuno si sente appartenente ad una comunità.

Dato che alle domande esistenziali non c’è risposta, non si può rispondere a queste domande lasciandole indeterminate, bisogna dare delle risposte, e stikazzi di quali risposte vengano date.

La religione ci spacca il culo, perchè fornisce risposte a cazzo dritto a domande importanti.
Le persone vogliono avere delle certezze, non sapere la verità.

E’ ora di cambiare, quindi chiedo a tutti gli iscritti ad impazzito.it di collaborare per la fondazione di una religione atea, che ci dia identità, potere e coercizione, così da poter avere dalla nostra parte i sempliciotti, gli stupidi, i deboli, le persone ignoranti ed i cretini. Che, recenti indagini di impazzito.it, valutano intorno al 64.31567% (con una approssimazione del 22.567%) delle persone al mondo.

Standard 'n Poor c'ha rotto er cazzo

Breve comunicato stampa di impazzito.it

“in risposta al declassamento del rating dell’Italia, Impazzito.it dichiara che qui ci siamo rotti il cazzo de sti americani, che si credono stokazzo e che quindi ci levano una A”

A parte che secondo me l’Italia vale B-, forse CCC+, qui il problema è un altro.

Questi sono dei cazzari che svegliandosi un giorno dicono “questo domani vale AAA invece di AA” poi comprano un botto di opzioni sul mercato ed il giorno dopo, con la leva finanziaria dei derivati, investono 1 e prendono 60.

Dato che i mercati si muovono secondo le loro valutazioni, loro investono, sparano na cazzata, ed il giorno dopo guadagnano milioni.

Facile la vita, eh?

Il programma elettorale di Impazzito.it

Impazzito.it decide di scendere in campo contro il qualunquismo, e la mancanza di idee che caratterizza i partiti politici dello stivale.

Impazzito.it scende in campo, a cazzo dritto, contro le ingiustizie sociali e contro i veri cancri dell’occidente: le banche e la religione.

Questo è il programma di Impazzito.it, un programma in 10 punti, per cambiare a cazzo dritto il paese e la democrazia.

Un programma per stipulare un nuovo contratto sociale.

  1. Nazionalizzazione delle banche. All’inizio del novecento, negli stati uniti le banche erano TUTTE pubbliche.
    Era considerato follia dare ad un privato il potere di signoraggio. A questo potere, nell’era della finanza, si è aggiunto anche l’arbitraggio, (la speculazione su temporanei disallineamenti del mercato, che permette di comprare oro a Londra e venderlo a New York avendo un profitto sicuro ed istantaneo) che ogni giorno consegna nelle tasche dei banchieri profitti enormi e senza rischi.
  2. Abolizione dei finanziamenti ai partiti. Questo si spiega da solo.
  3. Abolizione ai privilegi della chiesa italiana, e rimozione di tutti i simboli religiosi da tutti i posti di vita pubblica. Io abolirei direttamente la chiesa italiana, ma tralasciamo… in fondo le persone hanno diritto di pensare tutte le stronzate che vogliono, senza però pretendere che io inghotta la carne di un dio zombie mentre sono in contatto telepatico con lui e lo chiamo Maestro.
  4. Costituzione di una res pubblica in internet, un luogo di discussione e di votazione. Con delle tappe prestabilite in cui vengono pubblicate le variazioni di legge. Ogni 6 mesi vengono emesse le leggi, discusse su internet. Al governo in carica resta il compito di emettere i decreti per le emergenze, decreti che devono essere confermati dai cittadini su internet nei 6 mesi successivi.
  5. Accorpamento e chiusura degli enti e dei ministeri inutili. Tra cui le famose province.
  6. Impossibilità di avere più di una carica pubblica contemporaneamente, incandidabilità per chi ha sentenze penali definitive in cassazione.
  7. Contributi detassati per chi assume a tempo indeterminato.
  8. Consumi completamente detraibili dalla dichiarazione dei redditi. Qualsiasi scontrino può essere scalato dalle tasse, tramite tesserino sanitario. Evasione fiscale polverizzata, i cittadini hanno interesse a farsi fare scontrini e fatture.
  9. 5 anni a tasse 0 per chi investe in energie rinnovabili ed in opere a tutela del patrimonio artistico nazionale.
  10. Prostituzione e droghe legalizzate. Con questa mossa, le entrate della mafia servirebbero a costruire cliniche e welfare per persone che comunque sarebbero drogate, e case chiuse per donne che comunque sarebbero mignotte. E ci avanzerebbe anche un altro gruzzoletto per fare il cazzo che ci pare.

In questo modo, l’ingerenza del Vaticano sarebbe arginata, la corruzione nello Stato disintegrata e le entrate della mafia completamente azzerate.

Con questo programma elettorale si risolvono magicamente tutti i problemi di mancanza di liquidità, abolendo i veri sperchi ed assicurandoci entrate sicure.
Infatti il l’arbitraggio e ed il signoraggio, un tempo pratiche di guadagno affidate ai governanti, ora sono entrate enormi per soggetti privati che possono comprare la democrazia ed i nostri governanti.

Questo è il programma che dobbiamo attuare, e non possiamo aspettare che l’Estamblishment decida di essere compassionevole e di ridarci ciò di cui ci ha privato nel corso dei secoli, con il potere delle fonti energetiche, del signoraggio e della coercizione.

Riprendiamoci lo stato di diritto, è ora di un nuovo contratto sociale.

Appoggia a cazzo dritto il movimento Impazzito.

Il Syncro Orario™

Lo staff di impazzito.it si scusa con i propri fan, ma la fondazione del movimento internazionale per il syncro orario ci ha tenuti impegnati negli ultimi mesi.

Nel corso dei secoli, dapprima la chiesa con il calendario gregoriano e poi successivamente con la fondazione dell’UTC, si è trascinato uno sbaglio che è ormai arrivato alla saturazione.

E’ impressionante che nessuno ne parli, ma il fuso orario è sbagliato, provoca alienzazione e convulsione, manipola il tempo e la realtà.

Qualcuno dice che io sono pazzo, ma parliamo di quello che invece dicono i normali.
Esaminate questa mappa:

Esiste un punto nel mondo, in cui oltrepassandolo ci si sposta di 24 ore, da -12 a +12 ore, così, di botto!
Questo è di facile spiegazione: partendo da londra mi sposto verso est e passo a +1, +2, +3 ed arrivo poco dopo la Groenlandia (altro capo del mondo) a +12.
Poi faccio il giro dall’altra parte, -1, -2, -3 fino a -12, al confine con la stessa Groenlandia.

Quindi se prendo un battello passo da -12 a +12… scavallo di giorno ed impazzisco.
Nel pensare a questo paradosso temporale il mio cervello genera un errore 500 e va riavviato.

Non oso immaginare a quante bestemmie vengono prodotte negli uffici di Bartolini e similari, ogni volta che un pacco passa per quella zona. Le consegne si spostano di ben 24 ore, in più o in meno, senza senso.

  1. Porco di! quel cazzo di bancale doveva sta là ieri!
  2. Ma ieri è oggi là, capo!
  3. Portanna la madonna!!!

Noi di impazzito.it siamo stanchi di questo errore che si trascina da secoli, e proponiamo un movimento alternativo.

Il progresso, un passo alla volta, questo è il motto di impazzito.it

Finalmente possiamo presentare al mondo intero una silente rivoluzione.
Il sincro orario può divenire realtà.

Noi vogliamo eliminare il fuso orario ed instaurare il syncro orario.
A partire dal primo gennaio del 2013 tutti gli orologi mondiali dovranno essere sincronizzati col zero di Greenwich, e tutti gli orologi al mondo porteranno la stessa ora.

Cioè a roma sono, ad esempio, le 13, esattamente come a New York e come a Beijing.
Solo che a Roma alle 13 se magna, a New York se fa colazione ed a Beijing se cena.

A londra le giornate saranno pressapoco le stesse (alle 12 sole, alle 00 notte) mentre dalla parte opposta del mondo alle 12 sarà notte, mentre alle 00 sarà alto il sole di giorno.

E così via nei paesi in mezzo (chi alle 16 avrà il giorno pieno, chi alle 18, chi alle 04).

I pro del syncro orario:

  • andando in un altro paese dopo essere scesi dall’aereo non ci sarà bisogno di impostare nuovamente l’ora. se sei partito alle 14, arrivi alle 18, solo che in quel posto si cena magari alle 24.
  • i server internet avranno mooooooolti meno problemi (più che altro meno errori di programmazione) nello scambio dei dati (questo è un bene, per un povero nerd come me)
  • transazioni finanziarie, spedizioni, tutto risolto
  • le dirette internet dei programmi possono essere fatte in diretta mondiale alla stessa ora:
    “On Youtube, at 14:00, anywere you are!”
  • Capodanno a londra cade di notte, in america di giorno, da sballo!
  • Tutto è più facile

Impazzito.it pensa che in un universo parallelo questo esista
La gente con il syncro orario trova questo sistema perfettamente normale, anzi a loro sembrerebbe follia spostare le lancette a seconda di dove ci si trovi -ma che stronzata è?

Follia è passare per un punto e trovarsi un giorno indietro, senza che il sole si sia spostato.
Voi siete i pazzi, noi siamo impazziti.

La Dignità del Premier

Io rimango basito davanti all’imbecillità del centro sinistra.

L’altro giorno, su sky tg, mi ritrovo franceschini che dichiara una cosa del tipo:
Berlusconi se ha un po di dignità dovrebbe dimettersi.

Ma sei coglione?
Uno che fa i BUNGA BUNGA™.
Uno che implora il questore di liberare la mignottella che si stava facendo.
Uno che viene trovato a dei festini con sudamericane con le tette di fuori.
Secondo te uno così ha ancora un barlume di dignità nascosta chissadove?

Vedrai che nei prossimi giorni il Berlusca avrà uno scatto di dignità e si dimette…
Ha la faccia di quello che sta per cedere…

BUNGA BUNGA™


bigsausagepizza.wordpress.com - tutti i diritti riservati

L'Italia deve cambiare logo

Berlusconi ha registrato un nuovo nome per il partito.

ITALIA

Secco e deciso.
Un genio.

Sapete perchè ha chiamato così il suo partito?
Perchè il suo partito ormai è l’Italia.
Cosa altro gli manca da comprare? Ha praticamente tutto.
E’ il Presidente cazzo, se ci fosse la lira il suo volto starebbe sulle banconote.

Se il governo cade e berlusconi si dimette, lui può chiedere allo stato di cambiare nome e bandiera.
Perchè ormai il tricolore e lo stivale è roba sua.
Non mi fate giocare? E io mi porto via il pallone.
Se non lo vogliamo più come Premier, il minimo che posttiamo fare è lasciargli il logo ed il nome.

In effetti quell’italia lì può tenersela.
L’Italia dei marchesi e dei vescovi.
L’Italia dell’io sono io e voi non siete un cazzo.

Intervista con Assange

Altro che intervista col vampiro.
Basta ascoltare la prima frase dell’intervista per capire che ci troviamo di fronte ad uno che è talmente tanto impazzito da essere diventato lucidissimo.

Youtube: Julian Assange parte 1 | parte 2


E’ riuscito a colpire i colletti bianchi, l’elite delle persone che governano il mondo.
Assange dice, molto lucidamente, che se spendi risorse, tempo e denaro per far restare dei documenti segreti, lo fai per un motivo.
Ti impegni a nascondere dei documenti perchè sai che pubblicandoli avresti un danno.
Chi viene danneggiato se si pubblicano documenti nascosti dallo stato?
L’opinione pubblica e la collettività.

Quindi Assange è un eroe per l’opinione pubblica, perchè svela ciò che vogliono celare.
L’attacco di Assange ha colpito persone che mai vengono giudicate in un tribunale.
Persone che non pagano mai. Persone che dicono e promettono certe cose in pubblico e poi ne fanno altre nel privato.
Persono che mentono continuamente e quando le becchi ti dicono: “Ma non lo sapevi che ti ho raccontato solo cazzate? Ma che sei coglione?”
Persone che vogliono farci restare sotto un velo di ipocrisia, protetti e coccolati.
Affinchè noi, protetti e rassicurati dalle loro menzogne, lasciamo loro accumulare potere, consenso, denaro.

Frattini ha recentemente dichiarato che Assange vuole distruggere il mondo.
Ma lo sai che ti dico?
Ma spaccalo dai.
Già che ci sei dagli un paio di colpi da parte mia.
Dai un cazzo di colpo a tutti questi intoccabili che mai vengono giudicati o processati.
Dai un cazzo di colpo ai banchieri, alle multinazionali, ai diplomataci.
Dai un colpo ai fottuti swap, derivati, hedge found.
Così magari, quando si ritrovano con i loro gessato grigio fumo ed il loro ipad in mezzo ad una strada, senza un soldo, magari fanno quello che fanno gli altri: si trovano un lavoro vero.
E vanno a tagliare volantini a 8-10 euro l’ora.
Populismo, si. Che bello.

Il post si riassume con questa frase:

E’ dura rimettere la merda nel cavallo.

In romania al governo c'è Darth Fener

In una normale discussione amici di sinistra lamentandosi dicono:

  • 1: Al campo dove lavoro hanno di nuovo sfrattato i zinghi
  • 2: Ma dai?
  • 1: Poi hanno tagliato i fondi a zero….
  • 2: Vabbè assurdo, ma li il governo non fa niente?
  • Io: Ma dove in Romania? In Romania mò c’è Darth Fener!
  • Risate risate
  • 3: Per strada ci stanno i camminatori!!
  • Altre risate

In effetti se ti ritrovi Darth Fener al potere, con esercito e camminatori che sparano raggi laser per strada puoi stare tranquillo che i fondi per gli zingari li hanno tagliati da un pezzo.

Il nemico una volta lo chiamavi per nome

Il nemico una volta lo si chiamava per nome, era tutto più facile.
Non c’erano banche o fondi monetari internazionali, non c’era facebook.
Era più facile c’erano i nobili, c’era la chiesa, e c’era il Duce.
Ah, il buon e vecchio Duce. Bei tempi.
Se le cose andavano male sapevi a chi dare la colpa.

Ora invece il nemico si dice liberale, si dice il paladino della libertà ed ultimo baluardo che ha la democrazia per difendersi dall’avvento del comunismo.
Senza questo baluardo le giubbe rosse nazionalizzerebbero l’Italia e ci riempirebbero di tasse.
E’ un attimo: lo mettono in galera e pam le tasse arrivano al 60% (domanda: ma non sono già al 60%?).

Stiamo parlando di uno che ha affermato che è sucida indagare contro finmeccanica, solo perchè ha gonfiato fatture per milioni.
In un momento come questo non possiamo permeterci di remare contro le aziende.

Questo schifoso fascista travestito da liberale fa un monologo e quando un giornalista prova a fargli qualche domanda, lui attacca il telefono. Perchè lui è democratico.

Così ci ritroviamo con uno dei presedenti del consiglio più violenti (parlo dell’immagine mediatica e verbale che ha di se, del suo modo di gesticolare e di comunicare) dopo il Duce.
Ci ritroviamo con i suoi sudditi che propagandano la giustizia del manganello: non arresti, non processi, che sono troppo lunghi, bensì botte, botte ed ancora botte.

Forse sono io che sono impazzito… ma siamo nel 2010 o nel 1922?

Proudly powered by Hexo and Theme by Hacker
© 2017 RdV