Premio impazzito.it di ottobre: Dante Svarca

La vicenda parla da sola:

Un ex vigile urbano di Ancona, Dante Svarca, leader dell’UAAR marchigiana, ha recentemente presentato un esposto a carico del vescovo, mons. Edoardo Menichelli, accusandolo di “plateale abuso della credulità popolare”, per aver presentato ai fedeli l’eucaristia come il miracolo della transustanziazione, affermando la presenza effettiva nell’ostia consacrata della vera e viva carne di Gesù.

Dante Svarca denunciato per vilipendio alla religione

Genio!

Solo perchè siamo nati e cresciuti in questo imbarazzante teatrino cristiano crediamo in delle storie pazzesche.

La credenza che uno zombie ebreo cosmico, che può farvi vivere per sempre se mangi la sua carne, e gli dici telepaticamente che lo accetti come maestro, così lui può rimuovere una forza demoniaca che lui stesso ha messo dentro di te e in tutta l’umanità, perché un serpente parlante ha convinto una donna-costola a mangiare un frutto da un albero magico. Questo è il Cristianesimo.

A tutto questo Dante Svarca, eroe laico, ha detto no.

Ha detto no, a cazzo dritto contro il martellamento mediatico perpetrato per millenni a danno della nostra sanità mentale.

Dante Svarca, sei tutti noi.

Proudly powered by Hexo and Theme by Hacker
© 2017 RdV